Dalla Rhenania-Westfalia grande successo per i concerti in Sicilia di Lara Venghaus e Michael Hoyer

Grande successo anche quest’estate per i concerti e le performances di Lara Venghaus e Michael Hoyer, il duo soprano-pianoforte dalla Rhenania-Westfalia che incanta il pubblico italiano.
Lara Venghaus è la talentuosa soprano tedesca che ha maturato la sua formazione musicale presso il Conservatorio di Detmold, con i maestri Markus Koehler e Heiner Eckels. Formazione che ha potuto perfezionare ancora successivamente con il Maestro Hans-Peter Bendt.
Lara è molto legata all’Italia, alle sue bellezze e alle sue tradizioni da tempo, in termini artistici e personali. Dal 2014, infatti, ogni anno torna in Sicilia per esibirsi in concerti ed opere che lasciano il segno nel pubblico tutto e rafforzano il connubio artistico tra la Sicilia e la Rhenania-Westfalia. Tra l’Italia e la Germania, di conseguenza.


La soprano Lara Venghaus è accompagnata al pianoforte dal Dot. Michael Hoyer, originario della Bassa Franconia. Riguardo alla sua formazione ha studiato direzione d’orchestra con Hanns Reinartz, discepolo di Richard Strauss, presso il Conservatorio della Capitale Regionale, Würzburg. Dal 1980 è Direttore d’Orchestra presso l’Universität Bielefeld.
Grande apprezzamento di pubblico sta riscuotendo “La Potenza delle Donne”, in cui il duo si esibisce in un’opera inedita che abbraccia, a sua volta, le opere musicali di liriche di Mozart, Beethoven e Puccini, attingendo ispirazione da Lady Macbeth, Aida o Turandot.
In Sicilia si susseguono tre appuntamenti all’insegna dell’arte e della tradizione musicale classica, eterna nel tempo: il 27 luglio a Nicolosi il duo si è esibito presso Palazzo Barbagallo,
il agosto tappa a Milo in Piazza Municipio
e il 18 agosto appuntamento imperdibile all’Expo’ di Pedara. Invece il 14 agosto si terrà il concerto di Lara e Michael presso la Parrocchia S. Maria Immacolata. In occasione del XVIII Meeting Chitarristico Internazionale” a Pedara, nell’Expo si sono esibiti nel concerto dal titolo “Coppie musicali”, che riprende sia il Lied tedesco di Franz Schubert, sia le canzoni italiane di Giacomo Puccini e Francesco Cilea. Il connubio tra la musica classica italiana e tedesca acquista un valore incommensurabile, che si consolida con la premiazione dei due artisti della Rhenania-Westfalia il 7 agosto.
Il calendario di Lara e Michael è così ricco da terminare il 3 settembre nella manifestazione “Le Notti delle Note” a Pedara: una vera e propria festa della musica di prestigio.
Come alto è il prestigio che il soprano Lara Venghaus e il Dot. Michael Hoyer portano in Italia, con la propria maestria musicale figlia del talento e della passione senza tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: