Damiano lascia i Maneskin?

Un commento su Twitter di Damiano David ha scatenato il panico dei fan dei Maneskin. Il cantante sarebbe intenzionato ad abbandonare la rockband proprio ora mentre sono sulla cresta dell’onda? Ecco la verità.

Panico tra i fan dei Maneskin dopo che Damiano David, l’istrionico cantante della rockband romana, ha postato su Twitter un commento molto seccato sotto un articolo di Rai News.null

Nel pezzo, che parlava del grande successo che i Maneskin stanno ottenendo all’estero, Damiano David è stato chiamato Damiano dei Maneskin…un particolare che ha infastidito molto il cantante e che lo ha spinto a scrivere sotto l’articolo in questione:

Damiano David vuole lasciare i Maneskin? No, ecco perché

La secca precisazione ha lasciato frastornati, e anche alquanto di stucco, i fan dei Maneskin e gli altri utenti, che si sono preoccupati e hanno cominciato pure a ipotizzare una crisi tra Damiano David e il resto del gruppo.

Un allarme infondato, peraltro, perché come si vede sul loro profilo Instagram, i Maneskin sono ancora oggi una rockband molto affiatata e tutti, nessuno escluso, hanno un bellissimo rapporto con tutti i componenti e amici del gruppo.

Nessuna intenzione quindi, da parte di nessun membro, a voler sciogliere questa unione così affiatata.

Maneskin: bandiere del rock made in Italy nel resto del mondo

Maneskin, oltre ad aver aperto in più occasioni i concerti dei Rolling Stones e ad aver partecipato a numerosi festival rock di spessore internazionali, hanno siglato da poco molti contratti importanti, frutto del successo clamoroso ottenuto dal quartetto dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2021 e anche all’Eurovision Song Contest 2021.

Il loro futuro, quindi, sarà insieme e per molti anni, visto che i Maneskin, oltre che da un rapporto di lavoro, sono anche legati da un’amicizia molto profonda e che dura dai tempi in cui si esibivano ancora come artisti di strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: