È qui la festa! Nabilah colorato ed esplosivo per il party solidale di Lorenzo Crea, Luca Iannuzzi e Edoardo Angeloni. video+foto

A cura di Carlo Ferrajuolo

Foto di Umberto Raia e Antonio Niccoli

Tantissime persone al party di Lorenzo Crea (giornalista) , Luca Iannuzzi (titolare del Nabilah) ed Edoardo Angeloni (T&D trasporti cinematografici Angeloni). 1.500 persone al suo “Non compleanno”. Tanti ospiti e volti noti nel mondo dello spettacolo, con tanta buona muscia ideata dai Dj e molto cibo di vario genere, dal sushi alla pizza fritta, dal kebab alla focaccia, dal tarallo napoletano ai pasticcini.

Un evento esclusivo e un compleanno in tre rimandato per causa covid, finalmente l’altra sera è arrivato l’atteso evento riservato solo per chi era in lista (presenti diversi sponsor con gli oppositi stand allestiti). Crea è sempre impegnato nella solidarietà in quanto donatore agli amici della fondazione Melanoma del Dott. Paolo Ascierto, direttore dell’oncologia all’ospedale Pascale di Napoli.

Le tantissime persone che hanno affollato il meraviglioso locale della spiaggia romana di Bacoli hanno risposto all’appello degli organizzatori. 15.000 euro raccolti finora, ma il dato è destinato a crescere ulteriormente nei prossimi giorni.

<<1500 persone. Non pensavo potessimo radunare un numero così enorme di amici ed amiche – dice Orenzo Crea-. Ho sempre sognato di organizzare una festa che potesse restare nel cuore di tutti i partecipanti. Così è stato. Chi c’era potrà raccontarvelo di più e meglio di me. Io posso solo dire che sono fiero di avere amici come Luca Iannuzzi e Eduardo Angeloni che hanno festeggiato con me. Sono fiero di aver, insieme a loro e ai nostri ospiti, sostenuto Paolo Antonio Ascierto e la sua Fondazione.
Sono fiero di avere avuto al mio fianco Gigi Finizio, stasera più meraviglioso che mai, e sono fiero di aver potuto contare sull’aiuto strepitoso di Simona Bosso, Enzo Agliardi, Federica Esse e di tutti gli amici fotografi e operatori delle Tv che anche stavolta non sono mancati. Senza dimenticare i Dj da Vincenzo Cipolletta a Marco Piccolo a Max Zotti che ci hanno fatto ballare più scatenati che mai. Grazie agli sponsor che hanno creduto in noi e…grazie a tutti!
Un bacio a mia sorella Monica che, proprio come papà, è stata presente in modo affettuoso e discreto e alla mia super Mamma che finalmente domani tornerà a Napoli dopo tante settimane di assenza . Questo trionfo lo dedico a lei>>.

<<Tutti conoscete il mio lavoro – aggiunge Luca Iannuzzi del Nabilah-, organizzo feste ed eventi privati da sempre…una vita dedicata a rendere speciali ed indimenticabili momenti degli altri. La festa di ieri è stata diversa, da me molto sentita, dedicata alla raccolta fondi per la “Fondazione Melanoma Onlus”, per sostenere il professor Ascierto e tutto il suo Team che dedicano la loro vita alla ricerca ed al sostegno dei meno fortunati. Sono felice della forte adesione che c’è stata..! Ringrazio Lorenzo Crea che ha scelto di festeggiare con me al Nabilah ed ha profuso energia per settimane ottenendo il risultato che è sotto gli occhi di tutti e Eduardo Angeloni che ha collaborato in tanti modi alla nostra idea ed ha scelto di festeggiare con noi i suoi 30 anni di carriera. Insieme abbiamo abbracciato questa idea, donare fondi alla fondazione a cui sono legato per ovvi motivi.
Sono commosso che tanti fornitori e aziende che collaborano con me da anni si siano impegnati fino in fondo per realizzare questo evento e renderlo speciale, impegnandosi dal punto di vista personale che economico. Grazie ai miei ragazzi, che hanno lavorato per me e per noi, affinché tutto andasse per il meglio, anche a chi ha rinunciato alla propria remunerazione in favore dell’evento. Grazie a tutti i miei amici, ai competitor che al di là della sana competizione lavorativa, per questa occasione si sono uniti a me per questa nobile causa>>.

Grande emozione per i tre festeggiati che hanno accolto tutti i loro ospiti, in mezzo a decine di fotografi e operatori Tv, fra i quali il cantante Gigi Finizio che ha cantato a cappella alcuni suoi brani famosi. In presenza anche il consigliere comunale Alessandra Clemente con diversi membri del comune di Napoli, Ludovica Nasti la giovane attrice de “L’amica Geniale”, Angela Bertamino attrice di “Un posto al sole”, Dino Piacenti con la troupe di wecandance, il Professor Ugo di Tullio famosissimo critico cinematografico, il Deputato Gennaro Migliore Presidente dell’Assemblea Parlamentare dei Paesi del Mediterraneo, il Giornalista e scrittore Carlo Puca, il Consigliere Regionale Giuseppe Sommese, il Patron di Carpisa e Miriade Lello Carlino, il produttore esecutivo di “Made in Sud” Fabio Tassan, la Docente del DAMS Silvana Leonardi e ancora gli attori Enzo Fischetti Ciro Villano, Lucia Cassini, Gino Rivieccio e il regista Giuseppe Alessio Nuzzo. Sarebbe impossibile citare tutti gli ospiti presenti. L’obiettivo dell’evento, sostenere la ricerca scientifica e il gruppo del Dottor Ascierto, è stato pienamente raggiunto.

Carlo Ferrajuolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: