Era dell’Acquario: 2020-2021, l’inizio del nuovo mondo

“ Quando la luna è nella Settima Casa

E Giove si allinea con Marte

Allora la pace guiderà i pianeti

E l’amore guiderà le stelle

Questa è l’alba dell’Era dell’Acquario “- 5th Dimension, 1969

Senza dubbio, che questo sia un anno particolare lo si è visto fin dall’inizio: il 2020 come periodo di transizione in cui tutti i problemi arriveranno al culmine, sia per quanto riguarda gli eventi politici che per la vita individuale di ogni persona. Viviamo in un’epoca insolita, nebulosa, ciò che prima sembrava certo non lo è più. Il passaggio all’era dell’Acquario, che inizierà dopo la prima congiunzione di Saturno e Giove nel segno d’aria, in Acquario il 25 dicembre 2020, si riflette non solo nella pandemia di coronavirus.Era Acquario: 2020-2021, l’inizio del nuovo mondo
null

L’era dell’Acquario: il cambiamento

Il mondo sta cambiando davanti ai nostri occhi: nella tecnologia, nella crescita dell’attivismo sociale civile in tutto il mondo, nei conflitti sulla scena internazionale e persino nella natura stessa! L’era dell’Acquario – periodo definito da una transizione dell’asse terrestre da un segno zodiacale o da un altro – è estremamente lunga e dura 2.160 anni.  La preparazione per questa nuova era richiede diversi decenni, ma il 2020 è l’ultimo anno dell’era dei Pesci in uscita e il 2021 inizia l’era dell’Acquario.

Una nuova epoca implica sempre shock globali, crisi di civiltà, rivoluzioni economiche e culturali, una nuova prospettiva sugli insegnamenti religiosi. Durante la seconda metà del 2020 e per tutto il 2021, assisteremo a ulteriori scontri internazionali, al peggioramento delle guerre commerciali e forse anche all’uso della forza dispiegato negli hotspot globali. Anche il clima subisce cambiamenti significativi in ​​tutto il mondo.

La nascita di un mondo diverso

Nel complesso, le relazioni diventeranno marginalizzate e le persone saranno divise in amici o nemici. Ciò influenzerà le relazioni internazionali, così come le famiglie, dove possiamo aspettarci che si sviluppi un eterno conflitto generazionale. Nelle famiglie disfunzionali, questo può tradursi in rotture e divorzi. Negli affari e al lavoro, prepariamoci ai conflitti con partner e colleghi.

Anche la natura non mostrerà il suo lato migliore. Le correnti d’aria e gli incendi sono altamente probabili, così come i danni provocati dalle inondazioni nelle zone costiere. Non stiamo affrontando la fine del mondo così come viene descritta nei film di fantascienza, condannati all’estinzione; anzi, quest’anno e il prossimo vedremo la nascita di un mondo profondamente diverso.

Un periodo di transizione difficile

Il processo di nascita è sempre difficile e doloroso: il corpo di una madre, infatti, durante la gravidanza subisce cambiamenti significativi. Ma una volta che il bimbo nasce non c’è gioia più grande! Questo è ciò che sta accadendo, adesso. Una volta terminato questo difficile periodo di transizione, possiamo aspettarci un futuro meraviglioso!

I bambini nati alla fine del 2020 mostreranno abilità insolite; i cieli garantiranno loro il talento di scienziati e inventori e con il tempo diventeranno veri iniziatori del progresso nei campi scelti. Questi saranno i veri bambini Indaco: intelligenti, spiritualmente sviluppati, talentuosi e onesti; gli uomini di domani, che governeranno il mondo.

Il futuro finanziario del COVID-19

Al di là dei timori per la salute, molti sono preoccupati per il futuro finanziario post-COVID-19. Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi per le nostre finanze? Sfortunatamente, non abbiamo ancora assistito al peggio della crisi economica: andrà male nell’autunno del 2020 e nel 2021.

In questo momento, i governi stanno sostenendo coloro che hanno perso il lavoro. Ma presto quel supporto potrebbe non essere sufficiente. È difficile dire esattamente cosa farà scattare il peggioramento, prendendo una nuova svolta: forse il virus e i problemi ad esso correlati, o le turbolenze politiche e le restrizioni sui mercati commerciali globali. Forse sarà una combinazione di quanto sopra.

In ogni caso, le stelle ci dicono che la crisi economica e politica raggiungerà il picco nell’autunno di quest’anno e continuerà nel 2021. Attualmente le persone dovrebbero procedere con estrema cautela, quando si tratta di denaro, evitare di assumersi ulteriori oneri finanziari o correre rischi, poiché le conseguenze negative possono essere lunghe e difficili.

Vecchi sistemi economici e politici

Con tutto questo in mente, è naturale che il momento sia molto turbolento. I vecchi sistemi economici e politici continueranno a crollare. Nuovi paesi saliranno a una posizione di dominio al posto di altri. Il processo è già in corso e durante tutto il 2020 sarà chiaro a tutti. Ma nessun sistema si arrenderà senza combattere. La resistenza del vecchio mondo sarà testarda e bellicosa ma alla fine inutile, poiché metterà a frutto in modo potente il vecchio modello del mondo politico e tutto ciò che ha già esaurito la sua utilità.

Stiamo già vedendo segni di conflitto tra i vecchi sistemi e il nuovo. Ed è altamente probabile che i movimenti di protesta diventino più intensi e più frequenti. In generale, il mondo diventerà più multipolare mentre nel recente passato è stato unipolare. Il culmine delle guerre tra i sostenitori del vecchio e del nuovo ordine si raggiungerà  nella seconda metà del 2020, periodo che va da luglio a dicembre.

Allo stesso modo, il periodo tra agosto e ottobre potrebbe annunciare un’enorme crisi economica globale che interesserà tutti i paesi del mondo. Nel contempo, potremmo assistere alla rottura degli accordi di pace e all’attiva ostilità militare nei punti caldi di tutto il mondo.

Gli anni 2020 e 2021 cruciali: verso l’Era Acquario

I disordini nei paesi dell’Unione Europea si intensificheranno, quando queste popolazioni comprenderanno che la posizione dell’élite politica non riesce a rappresentare gli interessi della maggioranza. I residenti dell’UE dovranno affrontare un calo del tenore di vita che potrebbe innescare manifestazioni e scioperi in Francia, Germania e Spagna. La situazione in Inghilterra potrebbe diventare altamente instabile e gli Stati Uniti non saranno neppure esenti da crisi che saranno di natura tanto economica quanto politica.

Le stelle ci dicono che la crisi raggiungerà il picco nell’autunno di quest’anno, e continuerà fino al 2021. In poche parole, stiamo vivendo tempi di profondo cambiamento globale. Siamo tutti destabilizzati, preoccupati, stremati da una situazione che ci toglie sicurezza e speranza nel futuro a causa del coronavirus, ma armiamoci di tanta pazienza: l’Era dell’Acquario si avvicina e con essa arriverà anche il risveglio interiore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: