Fuori il video di “NinnaNanna” il nuovo singolo di Camellini tratto dal suo album “RGB”

Fuori il video di “NinnaNanna” il nuovo singolo di Camellini tratto dal suo album “RGB”, già in radio e disponibile in digitale dal 13 gennaio (Molto Pop).

«NinnaNanna” è un brano dalle sonorità cupe che parla della paralisi del sonno. Ho sempre avuto episodi di questo tipo  – racconta Camellini – e fino a qualche tempo fa non avevo idea di come si chiamassero. Ho fatto delle ricerche e parlato con diversi medici che mi hanno confermato che si tratta di una forma di sfogo dell’ansia nel sonno. Così, ho deciso di esorcizzare il terrore che provavo all’interno di una canzone ed il mio producer, Alex Bagnoli, ha creato un mondo musicale perfettamente coerente con la sensazione che si vive in quei momenti.»

Qui il video: https://youtu.be/1_R35aXpW0M

Il video per la regia di Daniel Passarelli descrive proprio la problematica della paralisi del sonno e ha un finale molto particolare e toccante.

Questa la tracklist dell’album “RGB”: “Reset”, “Dire Di No”, “Illusione”, “Bum Bum”, “Diversi”, “NinnaNanna”, “Londra”, “Le Cose Che Ho Fatto Per Te” e “La Verità (Farewell Song)”.

Questo è un album che contiene 9 brani in cui l’artista vuole rappresentare lo spettro di emozioni che ha vissuto negli ultimi anni. Dalla rabbia, alla tristezza, all’amore. Come fosse una fotografia a colori vividi di come si sentisse ed è così che è nato anche il titolo del disco “RGB” (red, green, blue).

Matteo Camellini, in arte ‘Camellini’, si diploma in pianoforte al conservatorio ‘Istituto Peri-Merulo’ prima di trasferirsi a Londra dove si laurea in ‘Creative Musicianship’ nella prestigiosa ‘BIMM Institute’. Appare ad Amici Di Maria De Filippi nel 2016, per poi entrare nel cast di The Voice Of Italy 2019 nella squadra di Morgan. Nel 2017 pubblica il primo inedito Illusione che tratta della dipendenza che i giovani hanno dai social network. Nel 2019 esce “Dire Di No”, scritto e prodotto in collaborazione con Alex Bagnoli, Marco Baroni e Silvio Barbieri, un inno al rifiuto verso ogni forma di violenza e abuso. Nei tre anni successivi completa il suo primo album che contiene 9 brani apparentemente diversi fra loro, ma che assieme aiutano a descrivere lo spettro creativo e personale di Matteo. La tendenza al pop/dance, mid-tempo e le ballad portano infatti alla luce temi d’amore, odio e rabbia. Per l’estate 2022 ha pubblicato “Bum Bum”, un brano fresco e giovane dalle sfumature reggaeton che anticipava “RGB” l’album che esce per dare il via al suo nuovo anno artistico il 13 gennaio 2023 lanciato dal singolo “NinnaNanna”.

Camellini su: Instagram | TikTok | Youtube | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: