Grande successo per la XVII edizione “un libro sotto le stelle”. Da Salerno a Positano con Travelmar

unlibrosottolestelle

Un cielo stellato, sei notti d’estate, la magia e l’immaginazione che nascono dalla lettura di un libro. Elementi essenziali per calarsi a pieno in un racconto, in un romanzo o in una storia di attualità. Tutto questo è “Un libro sotto le stelle” dell’Associazione Meridiani.

Gino Rivieccio
Alfonso Giarletta Associazione Meridiani presidente patron della manifestazione

SUCCESSO DI PUBBLICO ANCHE PER LA SECONDA SERATA DELLA XVII EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE UN LIBRO SOTTO LE STELLE

On. Franco Picarone
Sonia Di Domenico, Gino Rivieccio e Alfonso Giarletta
Giarletta, Rivieccio, Incerto
Alessandro Incerto
Antonio Parlati – Direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli.

Salerno – Ieri sera (foto e video di Oscar Postiglione) a bordo del traghetto Acquarius della Travelmar, nel rispetto delle norme anti Covid, oltre 120 persone hanno assistito alla presentazione del libro “Siamo nati per soffriggere. Riflessioni ai fornelli” di Gino Rivieccio (Colonnese Editore).

Il popolare attore napoletano ha spiegato così la genesi del libro: «Questo non è un libro di cucina, come il titolo potrebbe trarre in inganno. Ho soltanto bollito in pentola, alla luce delle mie esperienze personali, riflessioni sulla coppia, sui figli, sui rapporti familiari. Ho sfornato qualche suggerimento sulla temperatura degli equilibri sociali. Ho sfilettato delle analisi sulla cottura del nostro Paese, non rinunciando a mettere sulla graticola quelli che ci hanno ridotto nelle condizioni in cui oggi ci troviamo. Ho mantecato alcuni aspetti umani e rosolato le aspettative dei giovani nella padella della loro esistenza. Il tutto innaffiato fa spruzzate di humor e leggerezza. Naturalmente sale e pepe quanto basta».

La presentazione condotta da Sonia Di Domanico, ha visto la presenza anche di Franco Picarone – Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania e Antonio Parlati – Direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli.
Di grande impatto lo scenario della divina costiera che i presenti hanno ammirato nel corso della navigazione da Salerno a Positano e che ha visto anche l’esibizione musicale del musicantautore Luca Pugliese. A dare corpo alle emozioni attraverso le letture sono stati Alessandro Incerto, volto noto dei Bastardi di Pizzofalcone e l’attrice, presentatrice Nunzia Schiavone.
La chiusura del primo appuntamento dei sei incontri come previsti da cartellone è affidata questa sera all’attrice Maria Bolignano con “Profumo comico di donna” (Edizioni MEA).

A deliziare i palati più raffinati al rientro della traversata da Salerno e Positano a tutti i presenti sono le ottime pietanze del Bar Masuccio a cura di Alfonso Varone e Alessandro Brigantino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: