Il Distretto sanitario chiama… Il Territorio risponde

 IL  DISTRETTO SANITARIO  CHIAMA  …. IL TERRITORIO RISPONDE

A NOVEMBRE 2019 , DURANTE UN INTERESSANTE CONVEGNO DAL TITOLO DIABETE MELLITO: UNA RIVOLUZIONE VERDE, LA DIABETOLOGA VINCENZA ELEONORA IODICE ,RESPONDAILE SCIENTIFICA DELLO STESSO,  NEL SUO INTERVENTO HA EVIDENZIATO COME SUL TERRITORIO. LA RACCOLTA DI RIFIUTI A RISCHIO BIOLOGICO, QUALI POSSONE ESSERE DEFINITI I PRESIDI UTILIZZATI  DAI PAZIENTI DIABETICI AGHI PIUNGIDITO, STRISCE REATTIVE E  SIRINCHE  ) SIA AFFIDATA ALLA BUONA VOLONTA’ DI QUEST’ULIMI. 

DALLO STUDIO CONDOTTO DALL’EQUIPE DIABETOLOGICA  SI E’ EVIDENZIATO COME I PAZIENTI CESTINAVA NO TALI  PRESIDI CHI NELL’INDIFFERENZIATA, CHI NELLA PLASTICA , CHI NEI FARMACI SCADUTI E CHI NEL WC DOMESTICO AD INTASARE LE TUBAURE E/0  A FINIRE INEVITALBILMENTE , NEL MARE COME MICROPLASTICHE IL TERRITORIO , NELLA PERSONA DEL DOTT.M.LANGELLA – AMMINISTRATORE DELLA DITTA LANTGELLA RIFIUTI  – INSIEME ALLA SENSIBILITA DEL COMUNE DI VOLLA – HA RISPOSTO  A   QUESTA SOLLECITAZIONE E SUPERATO IL LUNGO PERIODO COVID  (E’  FINITA DAVVERO ?)  , SI E ‘ ORGANIZZATO  UN PERCORSO VIRTUOSO DI TALI RIFIUTI A RISCHIO BIOLOGICO A PARTIRE DAL PRIMO OTTOBRE 2022  INSIEME ALLA PRONTA DISPONIBILITA’ DI TUTTE LE Farmacie DEL TERRITORIO COMUNALE ;  FARMACIA BOTTIGLIERI  -CIVALE –   DE IURI – LOMBARDI –ROMANO -SAN MICHELE, SI E’ ORGANIZZATO UN PERCORSO A TITOLO GRATUTO PER IL RECUPERO DI TALI PRESIDI A RISCHIO BIOLOGICO.

IL PERCORSO IN ATTO VA DALLA DISTRIBUZIONE DEGLI IDONEI CONTENITORI  FINO AD UN SERVIZIO DI RACCOLTA DEGLI STESSI UNA VOLTA PIENI  , PRESSO LE CASE DEI CITTADINI DI VOLLA.

TALE INIZIATIVA HA AVUTO IL PATROCINIO DELLA DIREZIONE  ASLNAPOLI3SUD, AMD ASSOCIAZIONE MEDICI DIABETOLOGI REGIONE CAMPANIA DEL ROTARY CLUB NAPOLI POSILLIPO DISTRETTO 2101

NEL RINGRAZIARE  TUTTI I DIRIGENTI COMUNALI  E GLI ASSESSORI ALLA ‘AMBIENTE DELLA GIUNTA COMUNALE PASSATA ED A ATTUALE NONCHE’ DEI SINDACI DOTTORI.        CI SI AUGURA CHE QUESTO PERCORSO –   COME PRESIDIO DI AZIONE SANITARIA DI PREVENZIONE PRIMARIA , DI CIVILTA’ E DI RISPETTO AMBIENTALE   – POSSA ESSERE REPLICATO  IN  ALTRI COMUNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: