Il “percussautore” in concerto, Tony Cercola al Bolivar per presentare “Almas”.

Tony Cercola foto di Riccardo Piccirillo

Tony Cercola, tra musica e parole, si racconta sul palco del teatro Bolivar. “Almas”  è il nome di un concerto-progetto, che avrà luogo venerdi 1 aprile, alle 21.00 negli spazi di via Bartolomeo Caracciolo (zona Materdei). Lo spettacolo è il frutto di quarant’anni di vita in musica e una recente esperienza con giovani musicisti. Un protagonista della musica d’autore che con il suo ritmo e una innata energia si è fatto interprete del naples power, world music nostrano mettendo in dialogo il sound della cultura partenopea con le fascinazioni provenienti da tutto il mondo. Tony ha l’innata capacità di far diventare strumento ritmico ogni oggetto; infatti, spesso, nei suoi dischi utilizza delle semplici “buatte” di diverse grandezze, tamburi artigianali “poveri” a percussione, ideati anche da lui stesso con scatole di vario genere, riuscendo a produrre con esse dei suoni straordinari.

Tony Cercola foto di Riccardo Piccirillo

È un ottimo compositore e un geniale percussionista, o meglio, un “percussautore”, come ama definirsi, termine coniato con l’amico giornalista Sandro Petrone, che sugella la sua originalità musicale, frutto di un’incessante ricerca e concentrato di ardore e curiosità e che rende riconoscibile ovunque il suo “lumumbese”, il linguaggio nuovo che è stato in grado di creare. Tony è artista originale, figlio del Vesuvio, con la lava nelle mani. Il 1 aprile si racconterà al pubblico in sala,  rivolgendosi soprattutto ai giovani musicisti per incoraggiarli a credere e coltivare i propri sogni. <<Il concerto è una sorta di rinascita – dice Tony Cercola- dove ritmi, danze e melodie sconosciute si fondono in un unica anima. Anime che umiliate, ed impaurite, vogliono rinascere. Per l’occasione il percussautore Tony Cercola, presenterà alcuni brani del suo ultimo progetto discografico>>.

Interveranno:

Produttore/compositore Gino Magurno; ballerina Elckjaer Franco Bono; compositore /musicista Antonio Nicola Bruno; giornalista Matilde Andolfo; cantautore/produttore Ugo Mazzei. 

Tony Cercola sarà accompagnato da Roberto Trenca (boozooki, chitarra acustica e classica ), Marco di Palo (violoncello); Tonino Panico (sax);Enzo Altieri (vocalist); Feat: Rosarillo (voce). 

Carlo Ferrajuolo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: