Intervista a Cicco Dj

“Chica Tentadora” è il nuovo singolo di MC Groove vs Cicco Dj & Davy Floris feat Ariel El Leon, attualmente disponibile in radio e in digitale. Il brano pop-dance con sonorità acustiche di chitarre classiche, percussioni tipicamente latine dal sapore raggaeton ma con prominenti sfumature future-rave ed elettroniche.

Per l’occasione abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Cicco Dj.

Iniziamo conoscendoti meglio, come e quando è iniziata la tua passione per la musica?

La mia passione per la musica è iniziata nel lontano 1994, a quell’epoca avevo quindici anni e frequentavo un mio compagno di classe che aveva il papà proprietario di una discoteca nota quell’epoca.

Iniziai con lui la mia avventura per la musica facendo il dj con i vinili e piano piano sono riuscito a entrare nel mondo delle discoteche grazie a dei Talent di alcune radio che mi hanno permesso di fare lo special guest.

Parlaci del tuo nuovo singolo. Com’è nato “Chica Tentadora”?

La canzone è nata in modo abbastanza semplice, è stata presa la sigla della birra La Tentadora, che abbiamo fatto sempre noi, e da un sound iniziale latino abbiamo creato una versione dance house Latin, proprio per andare a far conoscere le nostre capacità produttive a un pubblico più ampio. Una grande sfida riuscita e superata a pieno.

Cosa puoi dirci riguardo il videoclip del singolo?

Il videoclip del singolo è stato creato in diverse regioni; Innanzitutto, sul Lago di Garda a Desenzano del Garda dove sono state fatte diverse riprese la seconda location è al Mediterraneo Resort a Igea Marina Rimini dove sono state fatte le riprese con i pirati e all’esterno della piscina mentre la Terza ripresa è stata fatta a Napoli dove ci sono i due cantanti Ariel e Leon e David Loris e sinceramente è venuto uno spettacolo.

Da non dimenticare che il Parco Acquatico La quiete ha dato la location e i vestiti dei pirati per alcune riprese.

Cosa consiglieresti a chi vuole intraprendere il percorso da dj oggi in Italia?

Per tutti i nuovi produttori che vogliono intraprendere questa professione, del DJ, del produttore, dell’artista, la cosa fondamentale non è produrre canzoni, importante che il progetto sia d’impatto e coinvolgente, ma molto più importante è cercare di creare visibilità quindi la canzone è diventato il nostro biglietto da visita e bisogna far sì che quello che facciamo piaccia alla gente sennò non ha senso produrre la musica per metterla in distribuzione se non si crea seguito

I tuoi progetti futuri? Qualche anticipazione?

I progetti per il futuro sono già ben delineati perché abbiamo un planning di produzione mirato con le compilation nazionali, ad esempio, a dicembre usciremo sulla compilation Hit Mania 2023 e nell’anno successivo abbiamo già l’uscita nella compilation estiva del Parco Acquatico La Quiete che si chiamerà Quiete Party Time Estate 2023 oltre che a Hit Mania Estate 2023, Queste sono alcune delle anticipazioni ma ce ne sono tante altre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: