Jovine vittima di un hacker

JOVINE, VITTIMA DI UN ATTACCO HACKER, LANCIA UNA CAMPAGNA SOCIAL CONTRO QUESTI REATI DEL WEB

<<Dopo due giorni di stress e lavoro siamo tornati in possesso della pagina “Jovine”, ci hanno cancellato gli ultimi 3 anni di musica e ricordi, ma in un modo o nell’altro torneremo più forti di prima. Grazie a tutti gli amici che ci hanno aiutato e supportato. Ricominciamo dint ‘ o’reggaestyle>>

Con questo messaggio, pubblicato il 28 agosto su Facebook, Valerio Jovine, alias Jovine, ha dato il benvenuto ai suoi numerosissimi followers che erano rimasti “orfani” dei tantissimi contenuti digitali, tra video foto concerti canzoni e pensieri… che l’artista aveva condiviso con il suo pubblico attraverso la sua pagina ufficiale che era stata oggetto di un attacco hacker nel mese di agosto.

A nulla sono valsi i tentativi di recupero di tutti i contenuti raccolti e pubblicati tra il 2018 e il 2020. Jovine, che ha prontamente denunciato alle autorità competenti quanto accaduto, pur riuscendo a ri-avere l’account non ha tuttavia potuto ripristinare i contenuti e i post… andati per sempre perduti.

L’artista, che è attualmente on air anche con i  brani  “ L’Effetto” e “Io e Te” ha deciso di lanciare una campagna di sensibilizzazione su questo reato, coinvolgendo attraverso una call, gli artisti del panorama musicale e non solo. Con un video di max 15 secondi ciascuno potrà lanciare un appello e taggare Jovine su facebook e su Instagram per dire “BASTA” ai pirati informatici. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: