La figlia di Presley muore d’infarto a 54 anni

L’annuncio della madre Priscilla dopo breve coma farmacologico

 © EPA

WASHINGTON, 12 GEN – Lisa Marie Presley, la figlia di Elvis Presley, è morta in seguito a un attacco cardiaco.

A darne l’annuncio la madre Priscilla: “È con il cuore pesante che devo condividere la devastante notizia che la mia bellissima figlia Lisa Marie ci ha lasciato. Era la donna più appassionata, forte e amorevole che abbia mai conosciuto”.


    L’annuncio della morte è arrivato poche ore dopo il ricovero d’urgenza in ospedale. Martedì sera la figlia di Elvis aveva partecipato ai Golden Globes e aveva celebrato il premio come miglior attore ad Austin Butler che aveva interpretato suo padre nel film “Elvis” di Baz Luhrmann. Pochi giorni prima, l’8 gennaio, aveva celebrato a Graceland, la villa di Elvis a Memphis, in Tennessee, l’anniversario della nascita di suo padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: