LO SPORT AVELLINESE

Redatto da: Gabriele Puzo, Sergio Di Gaeta, Francesco Ventola e Arpino Longobardi.

Lo sport ha ancora successo in una città come Avellino? Tra calcio e basket cosa preferiscono gli Avellinesi?

Dopo il fallimento della società U.S. Avellino nel 2018 e il successivo della S.S Felice Scandone Avellino nel 2019 analizziamo come lo sport abbia continuato a vivere all’interno di una città che per anni li ha praticati ad altissimi livelli.

Restano come cimeli di un tempo radioso lo Stadio “Partenio Lombardi” e il Palazzetto dello sport “Giacomo del Mauro”.

 Lo stadio “Lombardi” dal 1971, data della sua inaugurazione, è stata la dimora della squadra di calcio avellinese, palcoscenico di gioie come la promozione nella massima serie italiana, ma anche di fallimenti come la retrocessione in D. Si tratta di un’arena molto ampia, in grado di ospitare 30mila persone, ma che non riceve la giusta manutenzione soprattutto nel periodo invernale in cui sono molto frequenti perdite d’acqua. Ma lo stadio Lombardi non è stato l’unico luogo dove l’Avellino calcio ha disputato le proprie partite casalinghe, infatti in passato esso era situato nell’attuale piazza D’armi.

Il palazzetto dello sport Giacomo del Mauro, chiamato anche “Pala del Mauro” dai tifosi, è stato inaugurato nel 1987 e, dopo i lavori di ampliamento, ha attualmente una capienza di circa 5200 persone. La prima partita nel nuovo impianto è stata disputata il 19 ottobre 2008.

Lo sport preferito dagli Avellinesi è indubbiamente il calcio.

Nonostante in città la tradizione della pallacanestro si tramandi di padre in figlio, lo sport nazionale è comunque più diffuso, infatti sono presenti numerosi impianti dove praticarlo. Discorso ben diverso riguarda il basket: i campi dove i cestisti possono giocare tra di loro in modo non competitivo sono pochi e tenuti in condizioni pessime, con canestri rotti e senza retine e, in alcuni casi, senza punti di ristoro o fontanelle nelle vicinanze.

Nonostante tutto, gli sport agonistici si praticano ancora con il supporto dei tifosi che nascondono nel cuore la speranza di rivedere le squadre ai massimi livelli, nostalgici delle emozioni e dei sentimenti provati durante gli incontri.

One thought on “LO SPORT AVELLINESE

  1. Nella sua essenzialità si legge il grido di aiuto alla dovuta attenzione da dare alle poche strutture sportive presenti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: