Lorenzo Gleijeses per il master teatrale di Nadia Carlomagno al Suor Orsola Benincasa.

Aula Suor Orsola Benincasa

“I Linguaggi non lineari della narrazione e della comunicazione nella scena e nella didattica”

Al Suor Orsola Benincasa 

4° incontro del ciclo Incontri seminariali sul pensiero creativo tra arte e scienza.

Ideazione e coordinamento scientifico di Nadia Carlomagno, con la collaborazione di Rosalba Ruggeri

Un nuovo interessante appuntamento è stato quello con l’attore e performer  Lorenzo Gleijeses figlio di Geppy che è stato protagonista della lezione intitolata “ La narrazione incarnata del performer”. Lorenzo Gleijeses, puro talento partenopeo dal respiro internazionale, performer oltre che attore con una spiccata passione per la sperimentazione ricerca continuamente una propria identità attoriale ed autoriale. Molte le sue esperienze e sperimentazioni teatrali anche  internazionali e numerosi i riconoscimenti ricevuti. La sua lezione ha voluto evidenziare, in particolare, la necessaria espressione della fisicità dell’artista che, anche senza utilizzare la parola, deve saper infondere nello spettatore, il momento teatrale vissuto.

Pino Attanasio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: