McDonald, cosa trova nelle crocchette: lo ingoia, rischia di soffocare…Salva per miracolo!

Una storia inquietante arriva dall’Inghilterra, più precisamente da Aldershot, che si trova a circa 70 chilometri da Londra. Una bambina di sei anni ha rischiato di soffocare a causa di una mascherina che è stata rinvenuta dentro una crocchetta di pollo del McDonald’s: un episodio ai confini della realtà, eppure è avvenuto davvero. Nel suo “Happy Meal” la sorpresa più grande è stata quella mascherina infilata non si sa come e da chi all’interno della crocchetta. A salvare la bambina è stata la madre, che le ha immediatamente messo le dita in gola per tirar fuori già che le stava ostruendo le vie respiratorie. Enorme la rabbia quando la donna si è ritrovata in mano pezzi di mascherina chirurgica blu. Altri pezzi erano presenti in almeno due delle venti pepite che aveva comprato alla filiale locale del noto fast food. “Siamo spiacenti per la brutta esperienza – ha dichiarato un portavoce di McDonald’s – la sicurezza alimentare è della massima importanza per noi e poniamo grande enfasi sul controllo di qualità, seguendo rigorosi standard per evitare eventuali imperfezioni. Quando la questione è stata portata all’attenzione del nostro personale, ci siamo scusati, abbiamo offerto un rimborso completo e abbiamo chiesto al cliente di restituire l’articolo in modo da poter indagare ulteriormente sulla questione e isolare il prodotto interessato”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: