“Mi basta così” di Leo D’Angelo quando l’amore non ha confini…

Questa canzone dal titolo “Mi basta così”, è una tra le più belle che ho ascoltato negli ultimi mesi. Il brano cantato da Leo D’Angelo, arrangiato da Sandro Savarese, Daniele Amatori e da Gianni Guarracino (Alma Partenopea), scritto testo e musica da Ario De Pompeis prende la sua forza da uno dei sentimenti più potenti che l’essere umano conosca: quello dell’amore, l’amore in tutte le sue forme e sfaccettature. Il brano, dalle sonorità pop-mediterranee è una produzione discografica dell’etichetta Suoni del Sud di Peppe Ponti.

Attori nel video
Lidia Sarappa, Sebastiano Iorio
Una scena del video

Le canzoni d’amore sono sempre un must, che lo vogliate o meno. Romantici e sdolcinati o cinici e disillusi che siate, poco importa, prima o poi vi sorprenderete ad ascoltare sognanti e con gli occhi a cuore, delle canzoni romantiche dolci e strappalacrime. Del resto, una canzone d’amore sa toccarci nel profondo, rievocare ricordi del passato e far riaffiorare emozioni e sentimenti che pensavamo essere ormai perduti. Non solo, spesso ci ricorda persone che hanno fatto parte della nostra storia o che ne fanno parte tuttora e ci fa rivivere l’atmosfera e la memoria di anni passati, trascorsi con gioia e ormai piuttosto lontani, portando con sé un’agrodolce nostalgia in grado comunque di addolcirci il cuore e intenerire l’animo. Ario De Pompeis ha voluto descrivere questo, ma interpretato in msniera magisrrale da Leo D’Angelo.

Gianni Guarracino

Siamo certi che vi siate sorprese almeno una volta nella vita ad ascoltare in radio una canzone romantica, che vi abbia fatto sobbalzare o addirittura che vi abbia spinto a cambiare stazione perché ancora troppo doloroso ascoltarne frasi e parole. È il magico mondo della musica, questa potentissima arma che più di ogni altra cosa entra in connessione con i nostri più intimi stati d’animo e reconditi pensieri inconsci. 
Ma una cazone romantica può anche semplicemente portarci gioia, farci credere nell’amore, illuminarci la giornata e infonderci un po’ di forza e sana speranza quando magari fatica a resistere. Non è necessario soffrire per amore o essere innamorati per apprezzare delle belle canzoni d’amore! Questa è una canzone d’amore d’apprezzare.

Il TESTO È UN MONDO DA ESPLORARE – Tra metafore, similitudini sociali e analogie si sviluppa questo che è uno dei brani più poetici scritti da Ario De Pompeis. Nel testo l’autore preannuncia un mondo d’amore ricco di bellezze ed emozioni inestimabili: “E mi accorgo solo adesso di un tuo gesto e del tempo perso, l’abitudine del mare, qualche cosa sa curare”. 

Già, l’amore, simbolo di speranza e di inesauribile gioia. L’amore, quel sentimento grande e vario e le strade da percorrere sono infinite, come imponente è il mare.

NON AVERNE MAI ABBASTANZA – Ma, anticipa Leo D’Angelo al proprio cuore, il dolore, il rischio e l’amore fanno parte della vita e dovrà imparare a farci conti, anche se la tentazione sarà quella di scappare, di chiudere una storia, ma poi i pensieri ti tormentano e ti chiedi “Mi basta cosi“.

“Mi basta cosi – canta Leo D’Angelo– tutto quello che voglio è qui intorno a me. Ho già decoso io resto con te, mi sembra inutile correre ed andare, si è fragili si può cadere e ti ritrovi davanti ad uno specchio solo a parlare. C’è chi parla con la luna e chi insegue la fortuna”.

Carlo Ferrajuolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: