Ronnie Jones: “A 83 anni, torno per l’ambiente”

Ronnie Jones

La nuova traccia del poliedrico artista statunitense.“A miracle”, scelta come colonna sonora di AWorld Il 5 giugno scorso si è celebrata la Giornata Mondiale dell’Ambiente, al grido di “Non c’è un pianeta B! Solo i nostri comportamenti consapevoli possono salvare l’unico mondo che abbiamo a disposizione”. 

A supporto di questa pregevole iniziativa, si sono schierate alcune importanti aziende ed organizzazioni tra cui Asacert, Accapierre e Rotary Club Passport Innovation. “A miracle”, nuova traccia di Ronnie Jones, leggendario cantante e conduttore nato a Springfield (Usa), abitualmente in Italia sin dagli anni ’70 tra radio, tv e concerti, è stata scelta come colonna sonora ufficiale del progetto AWorld, startup italiana con sedi a Torino e New York, che supporta da alcuni anni, attraverso un’app dedicata, il progetto delle Nazioni Unite “ActNow” a sostegno dei corretti comportamenti individuali contro i cambiamenti climatici e la sostenibilità, per guidare le persone verso un miglioramento del proprio impatto personale sull’ambiente ed una maggiore consapevolezza sul tema.

Ronnie Jones è uno dei cantanti blues & soul più originali e versatili della scena musicale mondiale. Italiano d’adozione, dalla fine degli anni ’70 è stato lo storico conduttore di “Pop Corn” su Canale 5 e, ancora oggi, a 83 anni, è uno show-man che entusiasma l’audience (si ricordi la sua meravigliosa partecipazione a “All Together Now” dello scorso anno) con le sue coinvolgenti live performance, in cui canta, intrattiene, racconta aneddoti tra Stati Uniti, Londra e Milano. La sua innata empatica umanità, fa di lui il testimonial più efficace del messaggio di “A Miracle”.



Videoclip di “A miracle” da YouTube

<<La traccia nacque già molto tempo fa, parlando di vita in generale – spiega Ronnie Jones – Volevo in qualche modo urlare al mondo che è giunto il momento di fermarsi e di cominciare a guardare attentamente dentro sè stesso: abbiamo consumato quasi tutte le risorse che il creato ci ha messo a disposizione, ‘A Miracle’ contiene un messaggio molto importante nascosto tra le sue note>> .

<<Oggi tutti vogliono essere trendy ed avere tutto, sembra contare solo il danaro. L’uomo ha dimenticato sè stesso, la famiglia e qual’è il suo posto nel mondo: troppo consumismo e vite usa e getta. Se vogliamo davvero un futuro, dobbiamo curare subito questo mondo malato. Se osserviamo una cascata d’acqua all’inizio, la sua acqua è pulita, ma durante il percorso nel fiume accade qualcosa e a noi arriva sporca: dobbiamo pensare a guarire quel fiume>>. 

Alla rispettabilissima età di 83 anni, Ronnie Jones è ancora un artista molto attivo, tra concerti ed interviste a cui si concede sempre volentieri. “I giovani danno ancora molto ascolto ai messaggi delle canzoni” spiega, “ed è sempre stato così perchè la musica è una delle chiavi dell’universo. Il messaggio che ‘A miracle’ porta con sè, è arrivato anche a loro, grazie a Steve Ferrone che ha reso la traccia più contemporanea e fruibile a chiunque.” E, infine, conclude: “La musica guarisce e fa bene alle persone fino a quando la fai. I problemi cominciano solo quando si smette, perchè la musica è energia pura”. 

“A Miracle”, è un brano scritto da Ronnie Jones ed Emilio Foglio, che ne è anche arrangiatore, realizzato a Los Angeles nel Drumroll Studio, con la produzione artistica di Steve Ferrone ed Eric Thorngren. Il videoclip è diretto da Riccardo Quaglio con le animazioni di Nicolò Canova ed il coordinamento artistico di Giovanni Favero.

RonnieJones.it
instagram.com/djronniejones
facebook.com/Rjayy1
asacert.com
aworld.org
accapierre.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: