San Giorgio a Cremano installati 15 dog toilets

Installati 15 dog toilets in punti strategici della citta’. Sacchetti gratuiti per la raccolta delle deiezioni canine.

Zinno: “ Civilta’ e rispetto per migliorare sempre piu’ la qualita’ della vita della nostra comunità ”

Nell’ottica di offrire sempre più servizi al cittadino e di garantire il rispetto dell’ambiente e del territorio, il Sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore all’Ambi8ente Carlo Sarno, ha fatto installare 15 dog toilets in vari punti della città. Si tratta di distributori gratuiti di sacchetti per raccogliere le deiezioni canine, che si vanno ad aggiungere ai dog box già esistenti che sono destinati solo al conferimento degli escrementi.
Questi nuovi contenitori invece che per la prima volta trovano posto in città, consentono infatti sia di munirsi di apposito sacchetto “biodegradabile” che di gettarlo nello stesso una volta raccolte le deiezioni del proprio cane.
I contenitori, ben riconoscibili, sono stati posizionati in luoghi strategici del territorio: davanti ai due ingressi di Villa Vannucchi, in via Cavalli di Bronzo e via Roma; in via A.Noschese all’altezza dei giardinetti; in via Marconi/via Cappiello sia nei pressi dell’area verde davanti alla Asl che davanti al plesso scolastico Stanziale.
in via G.Rossa; Largo Arso;
in via Manzoni (all’incrocio con via Verdi); in via Suor Maria della Passione; in via Aldo Moro, nei pressi del Parco Liguori;
Alveo San Michele;
in viale Formisano, davanti al Parco Paradiso e anche all’interno del parco vicino all’area di Sgambamento; in viale Regina dei Giglio, davanti a Villa Falanga;
all’interno del Parco Frammenti di Delizie in via Galante.
“Si tratta di ulteriori strumenti per mitigare il bruttissimo fenomeno dell’abbandono delle deiezioni in strada che sta creando non pochi disagi sul territorio e dimostra poco rispetto per la comunità – spiega il sindaco Zinno. Capita ancora troppo spesso infatti di incorrere in escrementi lasciati lungo i marciapiedi; ebbene da ora in poi – continua – anche chi non è in possesso del sacchetto per la raccolta delle deiezioni, potrà trovarlo in ben 15 punti della città ed utilizzarlo, come previsto dall’ordinanza sindacale del 5 aprile 2022. A tutti però va la raccomandazione di prelevare solo il sacchetto necessario e di non svaligiare i dog toilets, così da consentire a tutti di poter usufruire di questo servizio. Siamo una bella comunità. Impegniamoci a migliorare costantemente la nostra qualità di vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: