Santanché contro De Luca: “Poveretto, è un cretino”.

Santanchè contro De Luca: “Poveretto, è un cretino”. De Magistris: “I tiranni fanno una brutta fine”

Daniela Santanchè ha usato parole molto dure nei confronti di Vincenzo De Luca. Anche Luigi De Magistris ha lanciato stoccate.

Le misure restrittive adottate da Vincenzo De Luca in Campania stanno facendo discutere non poco. Nel corso della trasmissione “Generazione Giovani” in onda su Rai 2, l’esponente di Forza Italia, Daniela Santanchè, ha usato parole di fuoco nei confronti di De Luca: “Non può chiudere tutto, fare così è facile, la sua è una ammissione di colpa. Halloween? Non può far passare tutti per imbecilli. E’ un poveretto che forse non è mai uscito di casa, purtroppo in Italia ci sono alcuni governatori cretini”.

La Santanchè rincara la dose: “Lui disse che i lombardi erano gli untori e non li voleva in Campania, ditemi se non è un cretino uno che dice queste cose”. In collegamento anche il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris“Il linguaggio di De Luca è cupo e antico, dal chiuso della sua stanza parla senza contradditorio. Il suo è un atteggiamento tirannico e si sa che i tiranni poi fanno una brutta fine”, ha sottolineato il primo cittadino partenopeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: