Una grande serata alla Reggia di Caserta con tre fuoriclasse Geoff Wesley, Servillo e Ilaria Patassini.

 

Redazione Pino Attanasio

Nella formidabile location dei Cortili della Reggia Di Caserta, patrimonio dell’Umanità, voluta dai Borboni, su progetto di Luigi Vanvitelli nel 1752  e completata nel 1845, le composizioni del grande cantautore Fabrizio de Andrè sono  state portate in scena in chiave sinfonica  da uno straordinario Geoff  Wesley direttore d’orchestra, esperto velista, sorvolatore di cieli in mongolfiere, insomma un uomo che ha saputo arricchire la sua carriera artistica con esperienze di tutti i tipi che gli hanno consentito di arricchire il suo enorme bagaglio culturale e musicale.

Ilaria Pilar Patassini con Geoff Wesley
Peppe Servillo

Wesley  ha collaborato con i più grandi artisti contemporanei,  i Bee Gees (da giovanissimo), Peter Gabriel, Phil Collins…  ed inoltre in Italia  con Battisti,Mogol,  Baglioni, Renato Zero, Cocciante, Mariella Nava, Laura Pausini e  tanti altri.

Parassini, Wesley e Servillo

Insomma un vero talento! 

Ad affiancarlo, in questo specialissimo suo progetto, come già detto, in chiave sinfonica ed  in omaggio al cantautore Genovese,  l’Orchestra Filarmonica del Teatro Verdi di Salerno ed il  Coro del Teatro dell’Opera di Salerno, da Wesley  brillantemente diretti, e due star della canzone come il bravissimo ed eclettico cantante degli Avion Travel  Peppe Servillo e la straordinaria Ilaria Pilar Patassini che hanno letteralmente incantato, con le loro particolari ed espressive  interpretazioni,  il numerosissimo pubblico presente.

Si ricorda che un “Estate da Reè  programmata e finanziata dalla regione Campania (fondi poc 2014-2020), organizzata e promossa dalla Scabec in collaborazione con il Ministero della Cultura, la direzione della Reggia di Caserta, il comune di Caserta ed  il teatro municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno, con la ineguagliabile direzione artistica del maestro Antonio Marzullo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: