Usa 2020, Trump: “Dal 4 novembre non sentirete piu’ parlare di Covid”.

Il presidente Usa, Donald Trump, protesta con i media. Lo fa ad un comizio elettorale a Lumberton, in Carolina del Nord: «Questo è tutto quello che sento adesso. Accendi la tv e non si sente parlare di altro che ‘Covid, Covid, Covid, Covid, Covid, Covid’». Una parola che il capo della Casa Bianca ripete per 6 volte consecutive come un refrain davanti ad una folla in delirio per lui: «Bene,dopo il 4 novembre questa parola non la sentirete più»

Ogni volta che accendete la tv, si parla solo di Covid. Covid, Covid, Covid, Covid, Covid. Se cade un aereo e muoiono 500 persone, non ne parlano. Covid, Covid, Covid, Covid. Comunque dal 4 novembre non ne sentirete più parlare“. Questa la promessa di Donald Trump durante un comizio elettorale a Lumberton, North Carolina, tenuto in preparazione del voto presidenziale che avrà luogo tra poco più di una settimana.

Trump, pesante accusa: “Non vogliono che votiate”

Trump ha quindi deciso per una retorica che ancora una volta strizza l’occhio a una fetta di popolazione che del Coronavirus non vuole sentir parlare, o che addirittura lo ritiene una minaccia pompata dai media. Un aspetto, il secondo, particolarmente pericoloso e che si evince dal prosieguo del suo discorso.

Prima ancora, però, Trump suggerisce l’idea che l’opinione pubblica addirittura stia calcando sull’emergenza sanitaria allo scopo di spaventare la cittadinanza e indurre gli americani a non uscire di casa esponendosi a rischi recandosi alle urne. “Covid, Covid. Per favore, non andate a votare. Covid. Per favore, non uscite di casa per andare a votare“, è infatti la pesante illazione del Presidente degli Stati Uniti. Tanto più che gli USA hanno fatto registrare recentemente un nuovo record di contagi.

L’occhiolino alla Florida e l’immunità da Coronavirus

Il problema – aggiunge però Trump – è che in Florida la gente è uscita per andare a votare. Perché è stanca, stanca di questo pessimismo“. Lo stesso tycoon ha già votato proprio nello Stato più a sud-est della Nazione, e in cui vanta un grande seguito soprattutto tra la fascia più anziana della popolazione. La sua residenza è infatti attualmente non più a New York City, ma a West Palm Beach.

Il capitolo Coronavirus viene poi esaurito da Trump con altre parole particolarmente gravi: “Comunque io l’ho avuto e sono qui. E adesso dicono che sono immune. Prima però dicevano che se ti eri ammalato eri immunizzato a vita. Con me, invece, dicono che sono immune per quattro mesi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: