Zar presenta il nuovo singolo “Venere”. L’intervista

Alessandro Zaritto, in arte Zar, nasce a Gaeta ma trova in Trieste la città giusta per esprimere nell’arte del cantautorale le sue passioni quali la scrittura e la musica. Conosce Cristiano Norbedo, già collaboratore di Elisa, Alessandra Amoroso, Francesca Michielin, Marco Mengoni, che produce e mixa il suo primo album.  Nel dicembre del 2019, con un videoclip disponibile sulla piattaforma Vevo, esce “Il Viaggiatore delle Fantasie”.

“Il Viaggiatore delle Fantasie” è un brano country pop che racconta l’essenza pura della fanciullezza, senza per questo risultare infantile. Il testo, diretto ma poetico, racconta, infatti, di spensieratezza e semplicità, di fantasticheria. Un’atmosfera che l’autore invita a ritrovare, incoraggiando il suo pubblico adulto a godere dei suoi effetti benefici, a provare sollievo attraverso gli occhi dei bambini. Nell’aprile del 2021 ha lanciato il suo secondo singolo dal titolo “Accendo il buio”. Questo a differenza del brano precedente ha sonorità dark ed un testo narrante il lato oscuro celato in ognuno di noi. Entrambi i singoli sono disponibili nei principali store digitali ed anticipano l’uscita prossima dell’album.

In questa intervista il cantautore ci racconta il suo ultimo singolo “Venere”.

Iniziamo conoscendoti meglio, come e quando è iniziata la tua passione per la musica?

Sono nato con la passione della musica. Già da piccolo sognavo di diventare un cantante.

ZAR, da dove nasce il tuo nome d’arte?

Zar è l’abbreviazione del mio cognome.

Parlaci del tuo nuovo singolo. Com’è nato il testo? Qual è la sua storia?

Venere è una ballata all’italiana ma fatta a modo mio. È nata da un’idea di proporre un brano orchestrale ed epico. Il testo è una dedica d’amore che si confonde con il mondo onirico e mitologico.

Cosa puoi dirci riguardo il videoclip del singolo?

Su YouTube è presente il lyrics video del singolo.

Quali emozioni provi quando canti?

Quando canto cerco di trasmettere diverse emozioni, dipende dal brano e dalla tematica. Il più delle volte non parlo mai di me ma cerco di mettermi nei panni di altre persone.

I tuoi progetti futuri? Qualche anticipazione?

L’11 novembre 2022 uscirà il mio primo album dal titolo “tra luci ed ombre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: