Ciro Giustiniani: il grande ritorno in tv

Il 2024 è iniziato in modo strabiliante per il comico napoletano Ciro Giustiniani che è tornato in onda in prima serata su Rai 2 nel cast del programma Mad in Italy condotto da Gigi e Ross con Elisabetta Gregoraci. Già noto al grande pubblico per i suoi numerosi personaggi e i divertenti (e irriverenti) monologhi sulla vita quotidiana Ciro dopo due anni di tour teatrali con gli spettacoli StandAp e StandAp Spritz riporta finalmente la sua ironia in televisione!

La famiglia è al centro del mondo di Giustiniani : la nonna, il fratello, gli zii diventano quasi figure mitologiche, paradigmatiche dei diversi modi di affrontare la realtà. I temi della vita di tutti i giorni sono resi universali dal modo di raccontarli. Mai alla ricerca della battuta semplice, Giustiniani vira sempre sulla trovata spiazzante e colorata. Cabarettista onomatopeico, le sue gag giocano molto sul suono delle parole e sulla spettacolarizzazione del gesto. Giustiniani mostra,più che raccontare. La sua italianizzazione del napoletano, e il modo velocissimo di muovere le mani rappresentano la sua cifra stilistica, e rendono la sua comicità spontanea e, apparentemente, non costruita.
I temi affrontati sono i più disparati, dall’organizzazione delle vacanze al rapporto di coppia a quello con i genitori. I suoi monologhi non hanno tempo, si servono del passato per spiegare il contemporaneo e del contemporaneo per giustificare il passato. La matrice di tutto è il sud, ma un sud in grado di farsi nord, perché l’Italia dei monologhi di Giustiniani è una continua contaminazione. Non mancano i riferimenti alla vita di periferia, dei quartieri popolari da cui l’artista orgogliosamente proviene come racconta nei suoi show

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *