Corona: “Prendo il Cialis ogni giorno, ti fa dimagrire”.

Ospite del podcast Gurulandia, l’ex re dei paparazzi ha raccontato anche la sua routine (comprese le pillole)

Ma prendo 100 pillole al giorno, quello è vero. Faccio tre massaggi a settimana, faccio le lampade…”. Così Fabrizio Corona ospite del podcast Gurulandia, nel raccontare “come fa a tenersi in forma” a quasi 50 anni. Il re dei paparazzi è sceso nel dettaglio, confermando di prendere il Cialis ogni giorno: “Me l’ha dato l’urologo. 

Innanzitutto è il miglior termogenico che c’è, ti fa dimagrire, bruciare grassi. Oggi mi sono mangiato un panino mentre venivo qui, integrale con la bresaola, ne prendi una e bruci i grassi”. Impossibile non fare la domanda sulla paura di morire, Corona ne ha? Dalla risposta parrebbe di no: “Almeno muoio magro”, le sue parole. Inutile dire che, stante la prescrizione di un medico così come dice Corona, le indicazioni che dell’ex re dei paparazzi sono da non seguire e da considerarsi comunque intese solo per lui.

Fabrizio Corona non smette di far parlare di sé. Anche quando a commentare “le sue gesta” non è lui stesso, ma un amico, il chirurgo estetico Giacomo Urtis. Come riporta Dagospia, l’ex naufrago dell’Isola dei Famosi ha svelato in un’intervista rilasciata a Carlo Mondonico, conduttore di Spoiler – Radio Lattemiele, i segreti più intimi dell’ex re dei paparazzi. «Ecco perché usa il Cialis…».

Alla domanda del conduttore sul perché Corona usasse una pillola per migliorare le prestazioni sessuali, Urtis avrebbe risposto così: «Le sue sono insicurezze mentali dovute anche all’ansia da prestazione, perché Fabrizio frequenta ragazze molto esigenti. E poi si è talmente abituato a prenderlo che ormai è diventata la sua “pillola quotidiana”. Che poi è un vaso dilatatore e quindi male non gli fa».

Il chirurgo dei vip ha anche parlato dei “ritocchini” che avrebbe fatto a Corona: «Fabrizio lo conosco da più di 15 anni, e da sempre faccio delle cose su di lui. Sto parlando di medicina estetica, con interventi chirurgici, come Peeling, Botox, Acido ialuronico, pool di vitamine con aminoacidi, ecoenzimi. Tutte cose che servono a mantenere il viso. Corona voleva ritoccarsi il naso, ma alla fine abbiamo fatto il Rinofiller liquido. Praticamente abbiamo riempito quei punti in cui il naso non era perfetto dandogli plasticità, e quindi un effetto più naturale. Cosa non sopprta di sé? Della sua faccia non sopporta le imperfezioni. Come le zone d’ombra che si creano quando dimagrisce troppo e la guancia scende. Quindi gli piace essere riempito nelle zone zigomi e naso».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *