JOE T VANNELLI: il dj e produttore di fama internazionale è al lavoro su tanti nuovi progetti musicali negli studi del suo hub musicale milanese SOUND FAKTORY.

Il dj e produttore di fama internazionale JOE T VANNELLI è al lavoro su tanti nuovi progetti musicali negli studi milanesi di SOUND FAKTORY, il suo hub musicale e creativo inaugurato a giugno 2019.

Tra le nuove produzioni di JOE T VANNELLI ci sono “THE KOLORS – ITALODISCO (JOE T VANNELLI REMIX)”, il remix dell’ultimo singolo dei THE KOLORS da domani, venerdì 16 giugno, disponibile in digitale (Warner Music Italy) eJOE T VANNELLI feat TH – Leave Me Baby ( Remix HAXI:ATT), un remix di pura house music con l’iconica voce di Thelma Houston, in uscita il 23 giugno e già disponibile in pre-save su Traxsource (https://www.traxsource.com/title/2038323/leave-me-baby). Attualmente JOE T VANNELLI è al lavoro su altri remix, entrambi di prossima uscita: “CALL ME (JOE T VANNELLI remix)”, uno dei brani più famosi di IVANA SPAGNA e “CRAZY FOR A DISCO DANCE”, il nuovo singolo di IN DA CLUB feat. IVANA SPAGNA.


Ispirandosi alla concezione creativa della Factory di Andy Warhol, SOUND FAKTORY nasce con l’idea di far incontrare gli artisti, farli stare a proprio agio in un luogo che sia fonte di ispirazione e di collaborazioni. Tra i tanti artisti, musicisti e i dj che in questi anni sono stati ospitati nella Sound Faktory ci sono Ornella Vanoni, Clementino, Ensi, Boss Doms, Mace, Ivana Spagna, Alexia, Samuel, Boosta, Max Brigante, Saturnino, Roger Sanchez, David Morales, Mousse T, Albertino, Federico Scavo e The Cube Guys.

La struttura post industriale di oltre 700 metri quadri racchiude in un unico palazzo tutti i professionisti della musica. Un ambiente molto pop, elegante e moderno, carico di colori e tante figure musicali iconiche (a partire dai ritratti delle 40 star della musica dipinti nel murales, ad opera degli street artist Orticanoodles, che decora interamente la facciata) che ospita 10 uffici in cui i professionisti della musica lavorano e producono artisti. L’hub include anche la viniloteca in cui sono custoditi oltre 40.000 vinili della collezione privata di JOE T VANNELLI e un migliaio di White Label introvabili, in copia unica, di brani inediti italiani ed internazionali, messi a disposizione di dj e musicisti in cerca di ispirazione. Oltre che dalle due sale dello studio personale di JOE T VANNELLI, una analogica e una digitale, il Sound Faktory è impreziosito Sound Room, una stanza di 100 metri quadri con un impianto audio che, grazie alla migliore tecnologia attualmente disponibile, permette di avere la massima qualità del suono. La Sound Room è inoltre caratterizzata da una totale versatilità che dunque la rende ideale per press day oppure la trasforma in un club underground stile newyorkese dove gli artisti possono esibirsi dal vivo. Sound Factory è uno spazio che consente agli artisti di realizzare tutte le fasi di un progetto musicale, dall’ideazione di un brano al live, passando per vari processi produttivi e di registrazione.

Dj e produttore di fama internazionale, JOE T VANNELLI è tra i maggiori esponenti della House Music. Ha suonato le più importanti e prestigiose consolle di tutto il mondo, dal Pacha all’Amnesia di Ibiza, Cavo Paradiso a Mykonos, Marquee di New York, Wall di Miami, Love Parade di Berlino, protagonista assoluto di locali e serate di riferimento nella storia del clubbing: After Dark, Exogroove, New York Bar e Supalova, brand da lui ideato e creato, la one-night per eccellenza con numeri da record, caratterizzato da uno show di performers, cantanti, musicisti e dj internazionali. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali, oltre venti dischi d’oro e di platino come produttore di “Children” di Robert Miles, “Another Brick in the Wall” remix dei Pink Floyd, “Groovejet” di Spiller, “Sweetest Day of May”, “Play With the Voice”. Punto di riferimento per locali, brand e istituzioni che scelgono il suo sound sempre in linea con le tendenze del momento, è anche produttore di alcuni tra i successi mondiali della House Music, tra cui “Play With The Voice”, “Sweetest Day of May”, “Don’t Deal With Us”, che per ben 5 volte lo hanno portato in cima alla classifica UK. Tra i remix degni di nota che portano la sua firma, spicca “Return of the Mack” di Mark Morrison. Scopritore di Robert Miles e produttore di “Children”, ha collaborato con alcuni degli artisti e dj più importanti della storia della musica dagli anni ’80 ad oggi, tra cui Bobby Brown, Mark Morrison, Kathy Sladge, David Guetta, Loleatta Holloway, Mark Knight, Erick Morillo, David Morales, Danny Tenaglia, Little Louie Vega, Hot Since 82, Timbaland & Miss Elliot, Giorgio Moroder, Bohannon, Thelma Houston, Eartha Kitt, Rockets e Matt Goss dei Bros. A partire da marzo 2020, durante la pandemia, autoproduce e realizza JOE T VANNELLI Live on Tour, 64 dj set senza pubblico, trasmessi tutte le settimane in diretta streaming sui social dove hanno ottenuto oltre 15.000.000 di visualizzazioni, che lo hanno portato ad esibirsi in solitaria in tutta Italia,dalle Dolomiti all’Etna, dalla Lanterna di Genova fin su una mongolfiera,per esaltare le bellezze italiane attraverso un sound con un forte impatto emotivo. A dicembre 2021 pubblica “God is a Dj”, la sua autobiografia (edita da Baldini+Castoldi) che dà il titolo anche al suo ultimo album, disponibile in doppio vinile in edizione limitata.

www.joetvannelli.com

www.instagram.com/joetvannelli/www.facebook.com/joetvannelliofficial  www.youtube.com/channel/UCrSh8D5DkJa0CWSn1s3WLuQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *