L’8ª edizione del MONFERRATO ON STAGE si conclude con gli ultimi due appuntamenti domani e domenica 10 settembre a MONCALVO (Asti).

Domani, venerdì 8, e domenica 10 settembre a MONCALVO (Asti) si terranno gli ultimi due appuntamenti dell’8ª edizione del MONFERRATO ON STAGE, la rassegna itinerante che unisce enogastronomia e musica per valorizzare e far conoscere sempre più il territorio del Monferrato, situato tra le provincie di Torino, Asti e Alessandria.

Domani, venerdì 8 settembre, in Piazza Garibaldi si terrà il terzo e ultimo appuntamento interamente dedicato alla musica elettronica House Night. Dopo il live del dj resident ANDREA CALANDRA, tutto il pubblico del Monferrato On Stage ballerà e salterà sulle note del dj set di GIANMARIA COCCOLUTO, in arte G.N.M.R.

Inizio evento ore 20.00. Ingresso gratuito.

«Sono molto contento di riuscire ad andare in piazza con un bel evento di qualità, pensato per i giovani moncalvesi e monferrinidichiara Andrea Giroldo, Vicesindaco del Comune di MoncalvoMonferrato On Stage è un’organizzazione bella, che opera su tutto il territorio e che era ora approdasse anche a Moncalvo. Si tratta di un primo passo verso la costruzione di un cartellone di eventi per i giovani che duri più giorni e si affacci orgogliosamente sul panorama degli eventi nazionali».

«Moncalvo ha accolto con entusiasmo e coinvolgimento il tema della musica elettronica riservando una particolare attenzione alla clientela più giovane e rappresenta il giusto finale per un progetto che ha coinvolto anche i comuni di Cantarana e Ferrere dichiara Cristiano Massaia, presidente della Fondazione MOS Per un progetto di crescita territoriale in cui la musica ne è una componente fondamentale, esplorare un genere che oggi rappresenta forse quanto più di internazionale la musica può offrire è un obbligo imprescindibile».

In occasione del penultimo appuntamento del Monferrato On Stage, i pubblici esercenti di Moncalvo prepareranno dei piatti tipici esaltando i prodotti del territorio monferrino, mentre per tutta la serata il pubblico del Monferrato On Stage potrà gustare particolari drink a cura di Radici Cocktail Bar.

L’8ª edizione del Monferrato On Stage si concluderà domenica 10 settembre presso il centro internazionale per la danza Orsolina28 Art Foundation (Strada Caminata, 28, Moncalvo) con un evento organizzato in collaborazione con Visit Piemonte e la Fondazione Piemonte dal Vivo. L’ORCHESTRA SINFONICA DI ASTI e il chitarrista ANDREA BRAIDO porteranno in scena “Symphony of ROCK”, un innovativo e coinvolgente spettacolo che fonde la musica sinfonica con il rock. Il trailer diSymphony of ROCKè visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=3OfsKc1N0gY.

Inizio evento ore 21.00. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al link www.eventbrite.it/e/biglietti-symphony-of-rock-682214601237 (per maggiori informazioni scrivere a biglietteria@fondazionemos.org).

«Una rappresentazione musicale forte, potente ed emozionante, ad oggi inedita in Italia, pensata, creata e organizzata in totale autonomia, con lo spirito pionieristico che contraddistingue Monferrato On Stage, dichiara Cristiano Massaia, presidente della Fondazione MOSper cui, alla buona musica, si aggiunge altra buona musica».

Pink Floyd, Queen, Deep Purple, Van Halen, Santana sono solo alcuni fra i grandi artisti che vengono interpretati dall’Orchestra Sinfonica di Asti, con oltre 40 musicisti diretti dal M° Silvano Pasini,che si unirà alla chitarra elettrica di Andrea Braido. Gli arrangiamenti dei brani presenti in scaletta sono a cura del M° Silvano Pasini.


«Una grande Orchestra Sinfonica, alcuni fra i più iconici brani Rock di tutti i tempi e la strepitosa chitarra di Andrea Braido: potevamo non buttarci anima e corpo in questa “splendida” avventura?dichiara il Presidente della Sinfonica Enrico Bellati – Dopo mesi di preparativi e scrittura, il debutto ha confermato e anzi anche amplificato tutte le nostre sensazioni su quanto straordinario fosse questo progetto e dove ci stava portando. Come Orchestra Sinfonica di Asti siamo orgogliosi di poter essere parte di questo “ambizioso” progetto».

«Siamo orgogliosi di aver presentato uno spettacolo unicodichiara il M° Silvano Pasini – che ha saputo coinvolgere e condurre il pubblico in un mondo fatto di suoni classici e sonorità Rock che unendosi e fondendosi hanno dato vita ad una nuova ed esplosiva rilettura di alcuni dei più grandi brani di tutti i tempi».

«Quando la Musica unisce suoni e tradizioni diverse, ciò che ne può scaturire è davvero potente e coinvolgente afferma il chitarrista Andrea BraidoDel resto la buona musica non può che condividere altra buona musica».

Orsolina28 Art Foundation è una fondazione privata senza fini di lucro nata per promuovere il futuro delle arti performative e trasformarle in fattore di sviluppo sociale e crescita per il territorio. Si impegna a sviluppare, in collaborazione con associazioni e fondazioni di utilità sociale, attività di inclusione, cura ed educazione motoria per persone con diverse abilità, ragazzi a rischio di marginalità e persone con malattie. In occasione del concerto promosso dalla Regione Piemonte, ha messo a disposizione l’Open Air Stage di Orsolina28 per celebrare il progetto Oro Monferrato.

Oro Monferrato, il progetto di valorizzazione e promozione turistica del Nord Astigiano promosso dalla Regione Piemonte con il coordinamento di Visit Piemonte e Fondazione Piemonte dal Vivo e la collaborazione dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero. Nato per dare evidenza turistica a un’aerea di 49 comuni che va dal Moncalvese alla Valle Versa, collabora alla rassegna contribuendo a mettere in risalto l’autenticità di un territorio pieno di attrattive da vistare e scoprire gradualmente: dal tartufo estivo al tartufo bianco, ai paesaggi di dolci colline e aree boschive, dalle importanti tracce storiche e culturali del Paleontologico e del Romanico, ai prodotti di eccellenza enogastronomica di nicchia.

La rassegna Monferrato On Stage nasce nel 2016 con l’intento di creare un festival frutto della collaborazione delle diverse realtà attive del Monferrato. Questo progetto portato avanti negli anni, ha assunto una dimensione tale, da richiedere la nascita nel 2020 di “Fondazione MOS”, un’entità giuridica senza fini di lucro che persegue l’obiettivo di incentivare e diffondere un senso di forte appartenenza delle realtà presenti nel territorio del Monferrato attraverso la costituzione di un tessuto sociale fortemente identitario.

L’edizione del 2023 del Monferrato On Stage è realizzata in partnership con Confagricoltura di Asti, Ecomuseo BMA, Banca di Asti, Vignaioli Piemontesi, Sfoglia Torino e Righi, Cocchi Vermouth, Bosso Distillatori dal 1888, Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Sistema Monferrato, Scatolificio Monterosa e Camera di Commercio di Torino e in collaborazione con Monferrato Excellence, Istituto d’Istruzione secondaria “G. Penna” di Asti, Torino-Piemonte World Food Capital, Attiva mente, BMU Booking and Management e Meta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *