NOTHING BUT THIEVES: è uscito il nuovo singolo “OH NO :: HE SAID WHAT?”, in radio da venerdì 2 febbraio, il 15 marzo esce “DEAD CLUB CITY DELUXE”, il 26 e il 27 febbraio in concerto al Fabrique di Milano

È uscito il nuovo singolo dei NOTHING BUT THIEVESOh No :: He Said What?” che anticipa la speciale versione deluxe del loro ultimo concept album che ha conquistato critica e pubblicoDead Club City”, prevista il 15 marzo via RCA/Sony. Oh No :: He Said What?” sarà in radio da venerdì 2 febbraio.

“Dead Club City”, uscito lo scorso anno, è stato il quarto album in studio della band e ha raggiunto il #1 nella classifica di vendita del Regno Unito, seguito da un tour in UK tutto esaurito (comprese due date alla Wembley Arena di Londra). Radio 1 ha indicato il loro singolo “Welcome to the DCC” come “Hottest Record of the Year” e Radio X ha conferito al singolo “Overcome” il premio “Best Record of the Year”.

Dopo un anno di successi, anche il 2024 si preannuncia straordinario. Il nuovo singolo “Oh No :: He Said What?”, registrato alla fine delle sessioni di scrittura di “Dead Club City“, è uno dei preferiti della band e mostra la loro versatilità e creatività come cantautori. Proseguendo sulla scia distopica che ha caratterizzato l’album, “Oh No :: He Said What?” ha una intro urgente e diretta e si sviluppa sulla caratteristica voce di Conor Mason, sintetizzatori ispirati agli anni ’80 e chitarre rock.

«Come ‘Welcome To The DCC’, la canzone racconta il punto di vista di coloro che gestiscono la ‘Dead Club City’ – presi dal panico per il mostro che hanno contribuito a creare. I truffatori sono entrati in azione. Un’utopia che avrebbe dovuto oltrepassare i confini eliminando il controllo del governo è stata trascinata indietro dalla condizione umana, forse era inevitabile – racconta la band – La canzone è stata l’ultima cosa che abbiamo registrato in studio e ad un certo punto andava oltre il concept che avevamo pensato. La storia doveva finire con “Pop The Balloon”, ma queste canzoni extra lasciano un po’ la porta aperta. Ci piace. Forse tra un decennio dovremmo ricontrollare ‘Dead Club City’ e vedere come sta andando?».

Con “Dead Club City” i Nothing But Thieves hanno cominciato un nuovo capitolo della loro carriera. Registrato e prodotto dal chitarrista dei Nothing But Thieves Dom Craik insieme a John Gilmore (produzione, ingegneria) e Mike Crossey (mixaggio), il concept album racconta l’evolversi di un club privato delle dimensioni di una città, abitato da diversi personaggi e formato da vari archi narrativi provenienti dalla città e dai dintorni. Usando il club come punto focale, è facile immaginare il significato reale dietro “Dead Club City”. Temi come pubblicità, coesione, Internet, industria musicale, vecchiaia e politica, così come il desiderio di fuggire e di cambiare, sono evidenziati dall’alienazione, o dal privilegio, che si prova ad essere parte di un club esclusivo.

Continuando l’esplorazione all’interno del club ed evolvendo la storia con nuovi capitoli, “Dead Club City Deluxe” contiene tre inediti: il nuovo singolo “Oh No :: He Said What?”, “Time :: Fate :: Karma :: God” e “Pure You”. Comprende anche le nuove versioni di due singoli dell’album originale “Overcome” e “Tomorrow Is Closed”.

Di seguito la tracklist di Dead Club City Deluxe:

  1. Welcome To The DCC
  2. Overcome
  3. Tomorrow Is Closed
  4. Keeping You Around
  5. City Haunts
  6. Do You Love Me Yet?
  7. Members Only
  8. Green Eyes :: Siena
  9. Foreign Language
  10. Talking To Myself
  11. Pop The Balloon
  12. Oh No :: He Said What?
  13. Time :: Fate :: Karma :: God
  14. Pure You
  15. Overcome (nuova versione)
  16. Tomorrow Is Closed (nuova versione)

Dopo il successo del tour del 2023, da febbraio i Nothing But Thieves saranno in tour in tutta Europa, arrivando a Milano il 26 e il 27 febbraio per un doppio appuntamento sold-out al Fabrique. Proseguiranno con un tour mondiale che comprende concerti nei maggiori festival in apertura ai Green Day, tra i quali il 16 giugno agli I-Days Milano 2024 all’Ippodromo SNAI La Maura.

I Nothing But Thieves sono Conor Mason (voce, chitarra), Joe Langridge-Brown (chitarra), Dominic Craik (chitarra, tastiera), Philip Blake (basso) e James Price (batteria).

Gli ultimi anni sono stati un bel giro per i 5 componenti di Southend. Accumulando oltre 1,2 milioni di album venduti in tutto il mondo, 2 miliardi di stream e 250 milioni di visualizzazioni di video, hanno raccolto un’ampia fanbase intorno al loro alternative rock e hanno raggiunto il successo globale con numerosi dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo, incluso Regno Unito, Australia, Russia, Paesi Bassi, Corea del Sud e Polonia.  Il loro primi due album ‘Nothing But Thieves’ e ‘Broken Machine’ sono entrambi Oro in UK. Nel 2020, hanno pubblicato il loro terzo album “Moral Panic” (certificato Silver), che si è classificato #3 ottenendo oltre 320 milioni di stream e ha vinto il Best Indie Act ai Global Radio’s 2021 Awards. Lo stesso anno è uscito “Moral Panic II” e entrambi i progetti sono stati racchiusi in “Moral Panic (The Complete Edition)” nel 2021. “Moral Panic” aveva seguito la pubblicazione del loro EP del 2018 “What Did You Think When You Made Me This Way“, del loro acclamato album del 2017 “Broken Machine“, che si è classificato #2 nella classifica degli album del Regno Unito, e del loro album di debutto omonimo “Nothing But Thieves“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *