Roma – 16 giugno VI edizione “Un pensiero per Fabiola” convegno di sensibilizzazione sulla depressione.

A cura di Carlo Ferrajuolo

Foto di Rino D’Antonio

Giunge alla sua sesta edizione “UN PENSIERO PER FIORELLA FABIOLA”, convegno a sostegno delle vittime di depressione, che quest’ anno si svolgerà a Roma, il prossimo 16 giugno, nell’ambito del contest culturale “Lungo il Tevere… Roma”.

Magda Mancuso foto di Rino D’Antonio

Ideata e diretta dalla conduttrice Tv e giornalista campana Magda Mancuso, in collaborazione con la fondazione Ripacandida e Ginestra dell’ing. Francesco Terrone (portavoce il giornalista Massimo Sparnelli), la manifestazione nasce da una storia vera e soprattutto sofferta di “inadeguatezza”: quella di Fiorella Fabiola, sorella gemella della Mancuso, che a soli 38 anni, in seguito ad una grave forma di depressione, si è tolta la vita, lasciando un grande vuoto ed un profondo senso d’impotenza: lo stesso che vivono i parenti di tanti soggetti di ogni età che entrano nel tunnel della depressione, e necessitano di un supporto attivo, continuativo e qualificato, mirato al recupero quanto più tempestivo possibile.

L’evento sarà introdotto dalla direttrice artistica del “salotto Tevere” e giornalista Giò Di Sarno, e dalla ideatrice Magda Mancuso.  

Intervengono: prof. Pietro Prevete, pres. Commissione regionale Psichiatria, dirigente psichiatra e psicoterapeuta, resp. Servizio antistalking ASL NA Centro; prof. Paolino Cantalupo, psichiatra docente di Psicologia clinica della Scuola di specializzazione in Psicoterapia strategica integrata di Roma; dott.ssa Manuela Morra, psicologa, sessuologa, psicoterapeuta; prof. Rosalia Ciorciaro docente universitaria e specialista in Nutrizione, esperta in fitoterapia, idrologa alimentare; dott.ssa Teresa Lucianelli giornalista professionista, comunicatrice, fondatrice di “InsiemeperilTerritorio” e della sua Squadra solidale di eccellenza; on. Gianfranco Di Sarno, avvocato; cav. ing. Francesco Terrone, pres. Fondazione Francesco Terrone di Ripacandida e Ginestra, poeta, scrittore.       

Magda Mancuso

Modera: prof. Antonio Vitale, docente universitario e dirigente medico Ortopedia e Traumatologia, giornalista.

Seguirà la testimonianza di Noemi Gherrero, conduttrice Tv, attrice. 

Nell’occasione, Magda Mancuso presenterà il suo racconto, scritto per ricordare il suo bellissimo rapporto con la sorella gemella Fiorella Fabiola, fino al giorno della scomparsa. Il lavoro è completato dalle prefazioni dell’attore, cabarettista e cantante Francesco Cicchella, del maestro Enzo Campagnoli e del poeta/scrittore Francesco Terrone.

Durante la serata, si esibirà l’artista Teresa Moccia con la sua intensa  voce. 

Alle ore 16, nella Sala Stampa della Camera dei Deputati riceveranno un riconoscimento per il costante impegno sociale sia la Mancuso che tutti i relatori del Convegno, oltre a Domenico Contessa e Fabio Palazzi che sostengono la manifestazione dalla prima edizione. Un ringraziamento speciale all’on. Pino Bicchielli. 

“Un pensiero per Fiorella Fabiola” vedrà professionisti del settore medico psichiatrico e varie figure professionali di spessore uniti nel comune intento di diffondere una efficace comunicazione, attraverso un intenso confronto, per porgere una mano a chi soffre di questa subdola patologia in continuo aumento nella nostra società, e fornire gli elementi base per prevenirla e curarla efficacemente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *