Salerno – Teatro Charlot il premio Oscar della fotografia Vittorio Storaro

RACCONTI D’ESTATE: SI PARTE CON LE LEZIONI DI CINEMA


Apocalypse Now The final cut Mercoledì 31 alle 18.30 la proiezione
al Cinema Teatro Charlot con il direttore della fotografia Vittorio Storaro. Il tre volte Premio Oscar racconterà i principi del suo lavoro nella versione originaria.

Al via Racconti d’estate, l’iniziativa promossa da dLiveMedia, in collaborazione con il Comune di Pellezzano. Si parte con una lezione di cinema, un grande appuntamento per tutti gli appassionati del genere: mercoledì 31 maggio alle 18.30 la proiezione al Cinema Teatro Charlot di Pellezzano di Apocalypse Now Final Cut di Francis Ford Coppola, considerato tra i film sulla guerra del Vietnam più celebri di sempre. La pellicola vinse la Palma d’oro al 32º Festival di Cannes e il Premio Oscar per la migliore fotografia andò a Vittorio Storaro.
Il Maestro delle luci presenzierà alla proiezione del grande capolavoro, qui proposta nel recente restauro sul mega schermo in formato 4K, per raccontare alla platea i principi del suo lavoro in quella che fu la versione originaria del film. In sala con lui il direttore artistico di dLiveMedia Roberto Vargiu e i partner dell’iniziativa: Marco Pistoia, docente di Unisa e il Sindaco di Pellezzano, nonché Consigliere Provinciale di Salerno con delega alla Cultura, Francesco Morra.
«Pellezzano per il terzo anno consecutivo, raccoglie, sul suo territorio, molti degli artisti più importanti della cultura e dello spettacolo. E siamo sicuri che sarà sempre più la città del Cinema e della cultura», dice Morra.
La rassegna infatti, nei mesi di giugno e luglio approderà anche al Marina d’Arechi, a Castellabate per i festeggiamenti dei 900 anni dalla nascita, a Fisciano, e a Potenza, per poi concludere il suo viaggio a Salerno in occasione del Premio Charlot. «Quello di mercoledì prossimo è il primo grande appuntamento di Racconti d’estate, progetto culturale che sempre più opera sull’intero territorio della Regione Campania, oltre che in Italia e all’ Estero. Siamo pronti per andare in tour nei luoghi più belli della nostra provincia», conclude Vargiu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *