TestiTosti ci racconta il suo nuovo singolo

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Testitosti, nome d’arte di Claudio Milici, cantautore, batterista e tastierista italiano, in occasione dell’uscita del suo nuovo singolo.

Iniziamo conoscendoti meglio, come e quando è iniziata la tua passione per la musica?

Sin da piccolo utilizzavo il bepop cioè la capacità è la creatività di suonare con la bocca strumenti basso batteria chitarra sax realizzando vari ritmi, poi sono passato alla batteria autodidatta e tastiera pianoforte che aveva a casa la mamma anche lei autodidatta. Tutta l’energia entusiasmo e passione lì ho riversati nella musica

Parlaci del tuo nuovo singolo. Com’è nato il testo? Qual è la sua storia?

Sono un batterista navigato e volevo sperimentare e così suonando mei locali a Manhattan ho avuto il desiderio ed entusiasmo di realizzare anche con l’aiuto del bepop il mio brano come arrangiatore e poi insieme ai ragazzi del conservatorio Milano lo abbiamo completato

Cosa puoi dirci riguardo il videoclip del singolo?

Il brano è coinvolgente trascinante funky rap fuori dagli schemi il video che ho autoprodotto,  racconta episodi di due ragazze che lontano dalla noia si divertono, come un bagno in piscina scavalcando il cancello di una villa privata o rubando il carrello della spesa caratterizzato dalla complicità delle due ragazze con ironia e un pizzico di follia

Quali emozioni provi quando canti?

Forti emozioni, sensazioni il desiderio di trasmettere messaggi positivi ed interagire con gli ascoltatori perché tutto parte da dentro quindi manifestare la gioia di vivere intensamente e sentirsi vivi nonostante gli ostacoli della vita capacità di ricominciare daccapo e la consapevolezza di farlo

I tuoi progetti futuri? Qualche anticipazione? 

Innanzitutto, aumentare visualizzazioni su instagram e spotify quindi promuovendo al massimo il mio progetto testi tosti con la collaborazione della Red&Blue che mi supporta e successivamente realizzando serate ed eventi perseguendo il mio obiettivo quello di portare al successo seriamente testi tosti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *