Roma – “Un pensiero per Fiorella Fabiola”, da Napoli a Roma, a sostegno dei soggetti colpiti da depressione

Contesto di qualità in campo culturale per “Un Pensiero per Fiorella Fabiola”, convegno d’importanza consolidata a sostegno delle vittime della depressione, ideato e diretto dalla conduttrice televisiva campana Magda Mancuso.

L’evento che tradizionalmente si è sempre svolto in Campania, per la sua sesta edizione è stato inserito nel contest culturale ed artistico “lungo il Tevere …Roma”, di cui è direttore generale Gianni Marsili, approdando in una delle zone più belle della Capitale, lungo il suo fiume che ne è il simbolo, all’altezza di ponte Cestio. Ha rappresentato una delle manifestazioni di maggiore spicco in calendario a Salotto Tevere, rassegna curata per la direzione artistica dalla conduttrice Gio’ Di Sarno.

Sostenuto dalla Fondazione Ripacandida e Ginestra dell’ingegnere Francesco Terrone, portavoce il giornalista Massimo Sparnelli, la pregevole iniziativa punta a diffondere una giusta informazione in materia ed a fornire un valido supporto a chi è colpito dalla depressione, raccontando come si può prevenire e qual’è l’approccio più efficace per curarla. 

“Bisogna arginare in primis l’indifferenza”: con questo pensiero la Mancuso ha introdotto la serata, che è stata particolarmente partecipata dai presenti, con interventi dal pubblico.

Quali relatori, professionisti di spessore, nell’ ambito del settore medico psichiatrico e del giornalismo, ed altre figure esperte, hanno messo a disposizione, ancora una volta, le proprie competenze al servizio dei più bisognosi: il prof. Pietro Prevete presidente Commissione regionale Psichiatria e responsabile Servizio antistalking ASL NA,  massimo dirigente psichiatra e psicoterapeuta; la giornalista professionista Teresa Lucianelli, fondatrice di #InsiemeperilTerritorio e della sua squadra solidale di eccellenza;  la prof. Rosalia Ciorciaro docente universitaria ed esperta in Nutrizione; la Manuela Morra psicologa, sessuologa e psicoterapeuta; il prof Antonio Vitale, docente universitario e dirigente medico di Ortopedia e Traumatologia, specializzato in Salute & Ambiente; il giornalista Massimo Sparnelli, portavoce della Fondazione Ripacandida e Ginestra; l’attrice e conduttrice tv Noemi Gherrero; l’on. avv. Gianfranco Di Sarno; l’artista canora Teresa Moccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *