Da venerdì 23 giugno in radio e in digitale “CIAO MARE AMORE”, il remix con cui il musicista romagnolo MIRKO CASADEI e il dj e produttore internazionale JOE T VANNELLI celebrano i 50 anni di “CIAO MARE”, uno dei più grandi successi di Raoul Casadei.

Venerdì 23 giugno esce in radio e in digitale “CIAO MARE AMORE”, il remix con cui il musicista romagnolo MIRKO CASADEI e il dj e produttore di fama internazionale JOE T VANNELLI celebrano “CIAO MARE”, uno dei più grandi successi del “re del liscio” Raoul Casadei.

Da oggi, lunedì 19 giugno, “Ciao Mare Amore” (Ego Music) è disponibile in pre-save al seguente link: https://egomusic.lnk.to/MirkoCasadeiJoeTVannelli-CiaoMareAmore.

Con questo remix, le due icone della musica italiana vogliono celebrare i 50 anni di “Ciao Mare”, brano presentato in occasione Festivalbar 1973. Realizzato negli studi milanesi di SOUND FAKTORY, l’hub di JOE T VANNELLI inaugurato nel 2019, “Ciao Mare Amore” è una sperimentazione artistica in cui la musica house di JOE T VANNELLI viene contaminata dal pop e dalle melodie del liscio, tipiche della musica di Casadei. Il risultato è l’unione di due generi musicali differenti che riescono a convivere perfettamente in un brano che trasforma il ritmo originale del valzer in quello tipico della dance House, ballabile sulla dancefloor come nelle balere della Romagna.

JOE T VANNELLI, dj e produttore di fama internazionale, è tra i maggiori esponenti della House Music. Ha suonato le più importanti e prestigiose consolle di tutto il mondo, dal Pacha all’Amnesia di Ibiza, Cavo Paradiso a Mykonos, Marquee di New York, Wall di Miami, Love Parade di Berlino, protagonista assoluto di locali e serate di riferimento nella storia del clubbing: After Dark, Exogroove, New York Bar e Supalova, brand da lui ideato e creato, la one-night per eccellenza con numeri da record, caratterizzato da uno show di performers, cantanti, musicisti e dj internazionali. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali, oltre venti dischi d’oro e di platino come produttore di “Children” di Robert Miles, “Another Brick in the Wall” remix dei Pink Floyd, “Groovejet” di Spiller, “Sweetest Day of May”, “Play With the Voice”. Punto di riferimento per locali, brand e istituzioni che scelgono il suo sound sempre in linea con le tendenze del momento, è anche produttore di alcuni tra i successi mondiali della House Music, tra cui “Play With The Voice”, “Sweetest Day of May”, “Don’t Deal With Us”, che per ben 5 volte lo hanno portato in cima alla classifica UK. Tra i remix degni di nota che portano la sua firma, spicca “Return of the Mack” di Mark Morrison. Scopritore di Robert Miles e produttore di “Children”, ha collaborato con alcuni degli artisti e dj più importanti della storia della musica dagli anni ’80 ad oggi, tra cui Bobby Brown, Mark Morrison, Kathy Sladge, David Guetta, Loleatta Holloway, Mark Knight, Erick Morillo, David Morales, Danny Tenaglia, Little Louie Vega, Hot Since 82, Timbaland & Miss Elliot, Giorgio Moroder, Bohannon, Thelma Houston, Eartha Kitt, Rockets e Matt Goss dei Bros. A partire da marzo 2020, durante la pandemia, ha autoprodotto e realizzato JOE T VANNELLI Live on Tour, 64 dj set senza pubblico, trasmessi tutte le settimane in diretta streaming sui social dove hanno ottenuto oltre 15.000.000 di visualizzazioni, che lo hanno portato ad esibirsi in solitaria in tutta Italia, dalle Dolomiti all’Etna, dalla Lanterna di Genova fin su una mongolfiera, per esaltare le bellezze italiane attraverso un sound con un forte impatto emotivo. A dicembre 2021 ha pubblicato “God is a Dj”, la sua autobiografia (edita da Baldini+Castoldi) che dà il titolo anche al suo ultimo album, disponibile in doppio vinile in edizione limitata.

Nato a Rimini nel 1972, MIRKO CASADEI, musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra CASADEI con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound attraverso le tante contaminazioni musicali che ha realizzato nei suoi live con artisti del calibro di Jovanotti, Max Gazzé, Bandabardò, Marc Ribot, Richard Galliano, Hevia, Goran Bregovic, Fabrizio Bosso, Enrico Ruggeri, Simone Cristicchi, Modena City Ramblers, Paolo Fresu, Morgan, Cisco, Eugenio Bennato, L’Orchestra Popolare Della Notte Della Taranta, Paolo Belli, Il Canzoniere Grecanico Salentino, Roy Paci, Eugenio Bennato, Frankie Hi-Nrg Mc, Gloria Gaynor, Kid Creole And The Coconuts, Mario Reyes, Elio E Le Storie Tese, Claudio Baglioni, Nomadi, Irene Grandi, Eugenio Finardi, Colapesce Dimartino, Ernesttico, Volosi, Nadara, Toqunho, Emir Kusturica e tanti altri. Con la sua POPular Folk Orchestra ha suonato in migliaia di città Italiane ed è stato ospite di importanti Festival, tra cui O’Scià a Lampedusa ospiti di Claudio Baglioni e Time in jazz a Berchidda (SS) con Paolo Fresu, NOTTE DEL LISCIO al Rimini con Goran Begovic, OnDance, la grande festa della danza con Roberto Bolle. È direttore artistico del Balamondo World Music Festival, manifestazione che contamina il Liscio con musiche e artisti di ogni stile e provenienza. È coautore del libro “IL FIGLIO DEL RE”, storia e storie di Raoul Casadei, scritto a quattro mani con il cantautore Zibba con il quale collabora anche alla composizione di nuove canzoni. Accompagnato dalla CASADEI POPular Folk Orchestra, quest’anno è impeganto con “CIAO MARE”, il tour con il quale celebra 50 anni della canzone presentata al Festivalbar 1973.

www.joetvannelli.com
www.instagram.com/joetvannelli/ – www.facebook.com/joetvannelliofficial – www.youtube.com/channel/UCrSh8D5DkJa0CWSn1s3WLuQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *