Covid-19- positivo medico di Siracusa vaccinata 6 giorni fa

Era tra quei prima trenta operatori sanitari di Siracusa ad essersi recati a Palermo per sottoporsi al vaccino anti Covid19. Nelle ore scorse un medico, in servizio all’ospedale Umberto I è ricoverato all’Umberto I, proprio dove lavora, per aver contratto il virus.

E’ probabile, ma questo lo accerteranno le autorità sanitarie, che era già contagiato, presumibilmente asintomatico, quando è salito a bordo del pullman, insieme agli altri, per raggiungere il capoluogo siciliano ed assumere la dose di vaccino. Le preoccupazioni sono per tutti quelli con cui il medico è entrato in contatto, da quelli che erano con lui nella trasferta palermitana, agli altri che sono entrati in contatto con lui nei minuti precedenti e successivi alla vaccinazione.

Frattanto, dopo l’Umberto I di Siracusa, i vaccini sono arrivati anche negli altri ospedali della provincia: al Muscatello di Augusta, al Trigona di Noto, al Di Maria di Avola ed a Lentini. Al via le operazioni di somministrazione delle dosi che riguarderanno il personale sanitario.

Piano vaccinale a rilento e fra le polemiche in Sicilia Delle 46.510 dosi di vaccino anti-Covid consegnate finora nell’isola, ne erano state somministrate 2.471, il 5,3%. Il dato è contenuto nel report del governo e della struttura commissariale nazionale di ieri. Dopo le prime dosi, poco meno di 700, per il Vax Day del 27 dicembre, il 31 è arrivato nell’Isola lo stock più consistente che doveva essere di 55 mila dosi e invece si è fermato intorno a 46mila. Ma Comunque più che sufficiente per la media di somministrazioni giornaliere che è di un migliaio.

Per questo ieri si è dovuta imprimere una accelerazioni. I centri vaccinali hanno somministrato circa il 140% delle dosi dei giorni precedenti . Palermo è passata da 1.158 fino a capodanno a 1622 somministrazioni in un solo giorno ma ancora non basta. Unico centro che procede spedito e dovrebbe vaccaretti entro domani l’Ismett. A ieri erano stati vaccinati il 50% degli operatori del centro trapianti e fra oggi e domani si dovrebbe raggiungere il 100%.Ad

Dalla Regione fanno, però, sapere che l’accelerazione è stata ovunque. Nella sola giornata di ieri, in Sicilia sono stati complessivamente somministrati 4438 vaccini anticovid su altrettanti cittadini rientranti nel target previsto dal piano nazionale. Dall’avvio della campagna, nell’Isola sono stati effettuati circa 7mila vaccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: